pace sì, ma che sia giusta

Condivido a pieno la riflessione di Antonio Polito sul Corriere di oggi, relativamente al movimento pacifista che sta, giustamente, chiedendo a gran voce la fine delle ostilità in Ucraina. Polito cita un’acuta frase di G. K. Chesterton, che proprio non può essere considerato un estremista guerrafondaio:  «Vorrei indirizzare la mia protesta soprattutto contro quegli amanti … More pace sì, ma che sia giusta