essere se stessi

L’amico è colui al quale spalanchi il tuo cuore senza troppi calcoli o preoccupazioni. È quello a cui affidi i tuoi pensieri e le tue apprensioni con serena fiducia, sapendo che quanto consegni alla sua custodia godrà di una speciale cura e attenzione.

Riconosci la profondità dell’amicizia quando questa condivisione di vita, questa partecipazione del cuore, avviene con serena naturalezza, con pacata spontaneità, tanto che non ti sfiora nemmeno il pensiero se quello che sta dicendo e comunicando finisca in buone mani o se invece non sia più opportuno e saggio tacere parole ed emozioni.

È singolare questa caratteristica dell’amicizia: ci sono persone verso le quali misuri le parole, dosi i termini, centellini le espressioni e verso cui, talvolta senza neanche accorgerti, provi una inconsapevole ritrosia ed uno spontaneo sospetto; e poi ci sono coloro verso i quali tutti questi pregiudizi o diffidenze si sciolgono come neve al sole e con i quali ti senti pronto a condividere i sussulti del tuo animo e le affezioni del tuo cuore.

In fondo penso che la bellezza dell’amicizia stia anche in questo: nel potere essere se stessi di fronte ad una persona, abbattendo barriere e muri, deponendo per un attimo la maschera che indossiamo e concedendoci il lusso di essere semplicemente e naturalmente noi stessi.

Sì, l’amico fa questo: ci offre un piccolo spazio in cui possiamo serenamente essere chi siamo, senza illusioni, senza finzioni o simulazioni.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...