sto tra le tue braccia

Sto tra le tue braccia come protetto da alte mura, come nascosto nelle viscere della terra, come sommerso da alti flutti.
Sto tra le tue braccia come aggrappato ad una scialuppa durante un nubifragio, disperso nella tempesta dell’esistenza.
Sto tra le tue braccia come quando si arriva in un porto sicuro, come quando intravedi la riva dopo essere sopravvissuto alla burrasca in mare aperto.
Sto tra le tue braccia come custodito dal calore delle tue membra, accolto dal tepore del tuo corpo, inebriato dall’odore della tua pelle.
Sto tra le tue braccia come una promessa di salvezza, come anelito di pienezza, come afflato di vita.
Torno tra le tue braccia come sospinto da una profonda nostalgia di casa, come alla ricerca di un riparo sicuro, come cullato dalle onde del tuo amore che anche oggi mi tiene a galla.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...